Chi sono


Correva l’anno 1980, avevo nove anni ed ero alla festa di compleanno del mio cuginetto Lorenzo.

Vedo uno strano oggetto, una scatola di plastica con dei pulsanti rappresentanti delle lettere e dei numeri, più altri simboli strani; questa scatola era collegata ad un televisore.

Fin qui solo curiosità.

Poi avviene il miracolo: premendo i tasti su quella scatola, comparivano sullo schermo del televisore le corrispondenti lettere.

Wow! Miracolo! Ero al cospetto del Commodore Vic20!

Quello è stato l’evento che ha deciso il mio futuro, da allora il computer è entrato nella mia vita e non ne è più uscito.

Oggi mi definisco un “vivacizzatore” di business.

La creazione di progetti di comunicazione e marketing digitale per PMI e professionisti occupa la maggior parte del mio tempo; aumentare il business dei miei clienti attraverso un corretto posizionamento sul mercato è una sfida che non smette di entusiasmarmi.

Evito di dedicare tempo a chi non crede nelle potenzialità della rete, a chi vede il proprio business ancorato solo a passaparola, pubblicità tradizionale e (spesso) preghiere.

Il mio tempo è dedicato a coloro che vogliono mettersi in gioco sul web (che è una vera giungla ma guai a non esserci), partendo dalla consapevolezza che acquisire clienti è un processo complesso e spesso richiede del tempo.

La Lead Generation è un’attività dinamica in rapida evoluzione, perché il protagonista non è più un consumatore, ma una persona che sceglie.

Credo nell’anticonformismo, nella rottura degli schemi, nello stupore.

Credo che ogni calcio nel culo sia un passo avanti.

Credo che valga la pena raccontare il tuo business, ma se non ci credi tu, io passo oltre.

Per coinvolgere devi raccontarti, devi avere passione e saperla trasmettere.

Ecco, io posso darti una mano in questo, fornendoti di strumenti validi e studiando strategie.

Marito di una moglie bellissima e padre di due bambini fenomenali, faccio tutto per loro (ma un po’ anche per me).

Credo in Dio e nei Pink Floyd.

Massimo Zambrano