Massimo Zambrano

CASE HISTORY


CASE HISTORY

Qualche numero ….

Non amo pubblicare risultati, ma ritengo che sia necessario per 2 motivi.

  1. E’ giusto che tu abbia almeno degli elementi concreti di valutazione
  2. Oltre a tanti validi colleghi, registro la presenza di tanti “improvvisati”

Quelle che vedi di seguito sono le screenshots (regolarmente aggiornate), di alcune campagne fatte per i miei clienti.

C’è un piccolo assortimento, dalla vendita on-line alla generazione di contatti, al traffico sul sito web.

Ogni schermata è seguita da un mio breve commento.

Nota importante: Anche se non compaiono i nomi dei clienti, per motivi di privacy non citerò i margini di profitto, elemento fondamentale per una corretta valutazione dell’attività.


E-Commerce

Cliente attualmente attivo, questi sono i risultati generati in circa 40 giorni.

Budget investito: 1340,59 €

Incasso generato: 33.122 €

ROAS medio: 27


E-Commerce

Altra campagna di vendita on-line, parte bassa del funnel.

Interessante è stata l’integrazione anche di una campagna per generare contatti (in questo caso sconto su iscrizione a newsletter), che ha dato ottimi risultati.

Scontrino medio di circa 200€.

Budget investito: 898,84 €

Incasso generato: 7.477 €

ROAS medio: 8.3


E-Commerce

Questa la inserisco per far ben comprendere il valore del recupero dei carrelli abbandonati, dai quali è praticamente arrivato quasi l’intero risultato di questa campagna.

Budget investito: 403 €

Incasso generato: 3.962 €


LEAD GENERATION

Campagna di Lead Generation “low cost” durata circa un mese, finalizzata a generare dei contatti interessati ad accessori per motocicletta.

La strategia si basava su un coupon da presentare in cassa con scadenza, ma ovviamente i contatti verranno poi successivamente gestiti in follow-up con sequenze di email.

Budget investito: 141 €

Contatti generati: 124

Al momento in cui scrivo le conversioni in clienti reali sono state 13, che hanno generato vendite per 1350€.


LEAD GENERATION

Qui siamo nel settore immobiliare e i contatti raccolti sono potenziali clienti interessati a vendere la propria abitazione.

Ovviamente è stata creata una strategia specifica che per motivi di riservatezza nei confronti del mio cliente non posso qui svelare.

interessante il fatto che la campagna puntava ad un pubblico inizialmente freddo, raggiunto poi anche in remarketing con una riduzione dei costi per contatto notevole, come si evince dalla schermata.

Importo speso: 302€

Contatti acquisiti: 95

Anche in questo caso i contatti entrano in una mailing list nutrita con successivi contenuti.

Al momento in cui scrivo sono state generati diversi incarichi di vendita in esclusiva.